NEW CANDYS

New Candys

Il nome New Candys ha avuto origine unendo il cognome di Anton Newcombe (leader dei Brian Jonestown Massacre) e Dandys, nickname dei Dandy Warhols.
Sono quattro ragazzi di Treviso, hanno iniziato a suonare assieme nel 2008, influenzati principalmente dal movimento neo-psychedelico moderno.

Dopo uno stop dovuto ad un periodo in UK di un membro della band, nell’estate 2009 riprendono a suonare e nell’agosto 2010 rendono disponibile in free download ed ai loro concerti il loro primo EP autoprodotto, registrato live in analogico.
L’EP riscuote l’attenzione degli addetti ai lavori (primascelta per RockIt) e la band inizia a suonare in tutto il nord Italia, condividendo il palco con band come Crystal Stilts, Hidden Cameras, Father Murphy e suonando in molti festival indipendenti come il Mi Ami, No Silenz, Venetian Industries, etc.

Nel settembre 2011 entrano al TUP studio di Brescia ed incidono il loro primo album, si intitola Stars Reach The Abyss ovvero “Stelle giungono all’Abisso”, i punti visibili più luminosi e lontani dalla terra raggiungono il luogo più buio e profondo della terra.
Filo conduttore del disco è la concezione del tempo, tra ambienti oscuri e luminosi, si passa dal rock più acido e cupo al pop più soporifero e sognante, con nel mezzo panorami mistici dati dal Sitar.
Potrebbe accostarsi ad un immaginario tra 2001 Odissea nello SpazioLa Cicatrice Interieure, film visivo del Desertshore di Nico.